CERTIFICAZIONE, PREVENZIONE, TRAUMATOLOGIA NELL’ATTIVITA’ SPORTIVA dal medico di medicina generale allo specialista di branca

in collaborazione con:

Inizio: 16-05-2024 - Fine: 16-05-2024

Chiusura iscrizioni: 16-05-2024


Formazione residenziale - Crediti ECM: 4.0


Ore previste: 4.00 – Posti disponibili: 23 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Angiologia
Cardiologia
Dermatologia e venereologia
Ematologia
Endocrinologia
Gastroenterologia
Genetica medica
Geriatria
Malattie metaboliche e diabetologia
Malattie dell'apparato respiratorio
Malattie infettive
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina termale
Medicina aeronautica e spaziale
Medicina dello sport
Nefrologia
Neonatologia
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Oncologia
Pediatria
Psichiatria
Radioterapia
Reumatologia
Cardiochirurgia
Chirurgia generale
Chirurgia maxillo-facciale
Chirurgia pediatrica
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare
Ginecologia e ostetricia
Neurochirurgia
Oftalmologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria
Urologia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Biochimica clinica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina legale
Medicina nucleare
Microbiologia e virologia
Neurofisiopatologia
Neuroradiologia
Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia)
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Igiene degli alimenti e della nutrizione
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
Medicina generale (medici di famiglia)
Continuità assistenziale
Pediatria (pediatri di libera scelta)
Scienza dell'alimentazione e dietetica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Organizzazione dei servizi sanitari di base
Audiologia e foniatria
Psicoterapia
Privo di specializzazione *
Cure palliative
Epidemiologia
Medicina di comunità
Medicina subacquea e iperbarica

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Razionale Scientifico

Il Medico di Medicina Generale (MMG) si trova sovente a dover consigliare la pratica sportiva ai suoi Assistiti. I benefici della pratica sportiva sulla prevenzione delle malattie sono spesso poco approfonditi: riduce la pressione arteriosa e il livello di glicemia e colesterolo nel sangue, aiuta a prevenire malattie metaboliche, cardiovascolari e neoplastiche e contribuisce a ridurre il tessuto adiposo in eccesso. La certificazione sportiva non agonistica risulta, a volte, carica di dubbi o, al contrario, è effettuata come un mero adempimento, misconoscendo non solo i principi che la disciplinano, ma anche il ruolo del MMG nella fattispecie. Inoltre, l’invio ai centri specialistici è di fondamentale importanza sia per la valutazione della idoneità allo sport agonistico, sia per l’assistenza dell’atleta con i necessari controlli specialistici per tutto il tempo dell’attività praticata. Il nostro corso verterà sulla trattazione dell’attività sportiva all’interno della pratica professionale del MMG: attraverso l’analisi di casi clinici, approfondiremo diversi argomenti quali la certificazione sportiva agonistica e non, la prevenzione mediante lo sport e le implicazioni cardiovascolari e traumatologiche nell’atleta.

Obiettivi dell’evento

La partecipazione attiva a questo Corso consentirà ai Medici partecipanti di:

  • Comprendere i principi cardine e la normativa su cui è fondata la certificazione sportiva non agonistica
  • Comprendere i benefici e i risvolti dell’attività sportiva in termini di prevenzione cardiovascolare
  • Conoscere i requisiti clinici per la corretta redazione del certificato sportivo non agonistico
  • Conoscere gli effetti dell’attività sportiva nell’apparato cardiovascolare
  • Conoscere gli effetti dell’attività sportiva nell’apparato muscolo scheletrico
  • Comprendere quali sono i principi, le valutazioni e gli esami diagnostici opportuni per la certificazione sportiva agonistica
  • Acquisire competenze per il corretto invio al secondo livello specialistico

Alla fine del percorso formativo i MMG che parteciperanno saranno in grado di:

• Stratificare i pazienti sulla base del loro rischio cardiovascolare

• Promuovere lo Sport come terapia preventiva nei soggetti ad alto rischio

• Applicare le Linee Guida e le Raccomandazioni del Ministero della Salute in ambito di prevenzione e sport

• Redigere certificati di idoneità all’attività sportiva non agonistica con maggiore padronanza delle vigenti normative che la regolamentano

• Discernere le diverse tipologie di lesioni muscolo-tendinee e osteo- articolari nell’assistito che pratica sport  

Scheda Faculty

Salvatore SPINELLO

Medico di Medicina Generale  - A.S.L. Città di Torino

Gian Pasquale GANZIT

Direttore Sanitario Istituto Medicina dello Sport di Torino - F.M.S.I.

Paola LUSARDI

Cardiologa dello Sport Istituto Medicina dello Sport di Torino - F.M.S.I.

Daniele MOZZONE

Specialista in Medicina dello Sport Direttore Sanitario Torino FC

Angelo BERTELLI

Direttore Istituto Medicina dello Sport di Torino - F.M.S.I

Programma scientifico

Mapa

https://www.google.com/local/place/fid/0x478812d3eca893e9:0xbe16632f260e4cb/photosphere?iu=https://streetviewpixels-pa.googleapis.com/v1/thumbnail?panoid%3D8Iy3lZRsZkZOxpyBtOxouA%26cb_client%3Dsearch.gws-prod.gps%26yaw%3D24.40847%26pitch%3D0%26thumbfov%3D100%26w%3D0%26h%3D0&ik=CAISFjhJeTNsWlJzWmtaT3hweUJ0T3hvdUE%3D&sa=X&ved=2ahUKEwi4yu3D-e-FAxUf_gIHHXGtD9wQpx96BAgpEAs