PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE (PDTA) DELLE PATOLOGIE TIROIDEE NELL’ASL CITTA’ DI TORINO (modalità applicative nella realtà di una metropoli e integrazione tra territorio e ospedale)

Con il contributo non condizionante di

Inizio: 10-06-2021 - Fine: 10-06-2021

Chiusura iscrizioni: 10-06-2021


Formazione residenziale - Crediti ECM: 4.0


Ore previste: 4.00 – Posti disponibili: 10 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Allergologia ed immunologia clinica
Angiologia
Cardiologia
Dermatologia e venereologia
Ematologia
Endocrinologia
Gastroenterologia
Genetica medica
Geriatria
Malattie metaboliche e diabetologia
Malattie dell'apparato respiratorio
Malattie infettive
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina termale
Medicina aeronautica e spaziale
Medicina dello sport
Nefrologia
Neonatologia
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Oncologia
Pediatria
Psichiatria
Radioterapia
Reumatologia
Cardiochirurgia
Chirurgia generale
Chirurgia maxillo-facciale
Chirurgia pediatrica
Chirurgia plastica e ricostruttiva
Chirurgia toracica
Chirurgia vascolare
Ginecologia e ostetricia
Neurochirurgia
Oftalmologia
Ortopedia e traumatologia
Otorinolaringoiatria
Urologia
Anatomia patologica
Anestesia e rianimazione
Biochimica clinica
Farmacologia e tossicologia clinica
Laboratorio di genetica medica
Medicina trasfusionale
Medicina legale
Medicina nucleare
Microbiologia e virologia
Neurofisiopatologia
Neuroradiologia
Patologia clinica
Radiodiagnostica
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica
Igiene degli alimenti e della nutrizione
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
Medicina generale (medici di famiglia)
Continuità assistenziale
Pediatria (pediatri di libera scelta)
Scienza dell'alimentazione e dietetica
Direzione medica di presidio ospedaliero
Organizzazione dei servizi sanitari di base
Medicine alternative
Audiologia e foniatria
Medicina subacquea e iperbarica
Psicoterapia
Privo di specializzazione
Cure palliative
Epidemiologia
Medicina di comunità

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

 

Le patologie tiroidee rappresentano un comune problema clinico, con un aumento della prevalenza dei noduli tiroidei. L’importanza clinica dello studio di un nodulo tiroideo è di andare ad escludere la sua evoluzione verso una patologia maligna; infatti, l’incidenza di patologia neoplastica della tiroide è cresciuta negli ultimi anni, in virtù dell’aumento della prevenzione delle patologie tiroidee e dell’aumento dei riscontri occasionali, in corso di accertamenti per altre patologie.

Per ottenere però un ottimale riscontro, “è necessario un corretto ed appropriato inquadramento diagnostico unitamente alla definizione di un percorso integrato territorio-ospedale, che coinvolga il medico di Medicina Generale, l’endocrinologo, il radiologo, l’anatomopatologo e il chirurgo.”

Lo scopo di questo evento è continuare a favorire l’integrazione e la collaborazione tra le diverse figure professionali, attraverso un percorso diagnostico e terapeutico condiviso.

Il P.D.T.A. è una sequenza di prestazioni ambulatoriali e/o di ricovero, coordinata con la partecipazione di diversi specialisti e con l’obiettivo di trattare le patologie tiroidee di interesse sia medico sia chirurgico nel modo più adeguato e razionale, alla luce delle linee guida nazionali e internazionali. 

Nel corso verrà analizzato, tramite la presentazione di diversi casi clinici, il percorso diagnostico ottimale che dovrebbe compiere il paziente che presenti un nodulo tiroideo.

La prima figura professionale cui, solitamente, il paziente si rivolge è il MMG il quale, dopo un’attenta anamnesi e prescrizione di accertamenti, invia l’assistito ad una visita di secondo livello endocrinologica con richiesta di eventuale biopsia.

L’endocrinologo può a sua volta seguire diverse strade:

a.       Non eseguire l’agobiopsia e rimandare il paziente per follow up al MMG (MMG-Endocrinologo)

b.      Eseguire l’agobiopsia con esito negativo e rimandare per follow up al MMG (MMG- Endocrinologo-Anatomopatologo)

c.       Eseguire l’agobiopsia con esito positivo e richiedere un consulto chirurgico (MMG-endocrinologo-anatomopatologo-Chirurgo-Oncologo)

Tramite i vari percorsi vengono quindi coinvolte le diverse figure professionali, con l’obiettivo comune di gestire il paziente attraverso un approccio interdisciplinare personalizzato.

Gli obiettivi del corso sono:

  • Verificare con casi clinici simulati ogni passaggio per il percorso diagnostico-clinico assistenziale e per la gestione del paziente con patologia nodulare della tiroide, al fine di assicurare una continuità assistenziale efficiente ed efficace.
  • Valutare e Ottimizzare i rapporti tra gli specialisti coinvolti, condividendo competenze e informazioni, per garantire una diagnosi precoce delle patologie tiroidee e un trattamento adeguato in tempi brevi.
  • Migliorare la comunicazione col paziente garantendo informazioni omogenee.
  • Ottimizzare le risorse, raccogliere dati e mantenere la qualità delle cure a livelli adeguati.

Saranno presenti all’evento in qualità di relatori le figure di MMG animatore di formazione, Endocrinologo, Anatomopatologo e Chirurgo.

 

Scheda del corso

A causa delle disposizioni ministeriali per il contenimento dell'emergenza sanitaria in corso e per garantire il corretto distanziamento tra i partecipanti all'evento,  LE ISCRIZIONI SONO LIMITATE  e dovranno essere autorizzate dal Provider

Per richiedere il codice di accesso  inviare mail a scuolase@tin.it specificando la data dell'evento

Evento riservato ai MMG

Evento di formazione residenziale n.1055-315040

Provider: Scuola Piemontese di Medicina Generale "Massimo Ferrua" ID 1055

Crediti ECM: 4

Durata dell'attività formativa stimata in 4 ore

Scheda Faculty

RELATORI

 

Stefano TARAGLIO

  Direttore Sanitaria Azienda ASL Città di Torino

 

Salvatore OLEANDRI

Direttore Struttura

Complessa di Endocrinologia (SC) - ASL Città di Torino

 

Francesco QUAGLINO

Direttore di Struttura Complessa di Chirurgia -

Ospedale Maria Vittoria TORINO

 

Claudio ROSSI

Dirigente Medico SC Endocrinologia

ASL Città di Torino

 

Giovanni BOELLA

Medico di Medicina Generale

 

Gabriele BONAGURA

Medico di Medicina Generale

 

 

 

 

Programma scientifico